Tu sei qui

Per il tuo viaggio

In queste pagine offriamo ai nostri clienti gli strumenti e le informazioni utili per programmare al meglio il proprio viaggio e per spostarsi in sicurezza e nel comfort lungo l’itinerario.

Naviga le pagine di questa sezione dal menù accanto.

 

I principi fondamentali di Anas per la tutela del viaggiatore dalla nostra Carta dei Servizi

Uguaglianza e imparzialità

Anas si impegna a garantire la parità di trattamento alla Clientela senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. In questo contesto, inoltre, Anas si impegna a garantire lo stesso trattamento, a parità di condizioni della prestazione erogata, sia nelle diverse aree geografiche che per tutte le categorie di Clienti.

Continuità e regolarità

Anas si impegna a mantenere la funzionalità della rete stradale e autostradale in gestione diretta attraverso la manutenzione e la riparazione tempestiva della stessa. Si impegna altresì ad adottare i provvedimenti necessari per ridurre al minimo eventuali disservizi e disagi alla Clientela anche nei casi di interruzione o di funzionamento irregolare dovuti a cause di forza maggiore e/o comunque non imputabili ad Anas stessa. La società, inoltre, rende disponibili risorse e tecnologie per trasmettere ai Clienti le principali informazioni sulla viabilità ed il traffico.

Efficienza ed efficacia

Anas persegue il continuo sviluppo delle proprie attività - svolte anche attraverso l’aggiornamento dell’organizzazione interna e l’introduzione di nuove tecnologie - in modo efficiente, cioè con diligenza, ed efficace. Si impegna, inoltre, a mantenere e migliorare l’efficienza e l’efficacia delle prestazioni offerte.

Partecipazione

Anas favorisce la partecipazione della Clientela, in forma singola e associata, attivando modalità di collaborazione finalizzate al miglioramento dei servizi erogati. A tal fine, ciascun Cliente può rivolgersi alle strutture della società con segnalazioni, producendo documenti o memorie, formulando osservazioni o suggerimenti sul servizio ricevuto secondo le modalità definite nella Carta. Il personale a contatto con la Clientela è adeguatamente preparato a fornire informazioni in maniera cortese ed esauriente.

Cortesia

Anas svolge la propria attività facendo della cortesia e dell’attenzione nei confronti della Clientela un suo tratto distintivo.

Tutela della riservatezza

Anas si impegna ad assicurare la tutela della riservatezza dei propri Clienti, che hanno diritto ad essere informati sulle modalità di trattamento dei dati personali con un linguaggio semplice e comprensibile e di esprimere un consenso libero, differenziato e revocabile in relazione alle diverse possibilità di utilizzo dei dati anche da parte di terzi autorizzati.

Libertà di scelta

Anas partecipa ad iniziative e studi volti a favorire l’intermodalità e lo sviluppo di sistemi di trasporto alternativi.

Sicurezza stradale

Anas si impegna ad avviare iniziative finalizzate all’azione di prevenzione e di contrasto dell’incidentalità anche attraverso il personale abilitato all’espletamento del servizio di Polizia stradale. In questo ambito, campagne di sensibilizzazione ed orientamento dell’opinione pubblica, prevalentemente su temi relativi al traffico ed alla sicurezza del viaggio, sono attivate periodicamente, in anticipo rispetto ai periodi critici per la circolazione (ad es. durante l’esodo estivo). Le campagne informative sono realizzate utilizzando molteplici mezzi di comunicazione (stampa, radio, televisione, web) e diffondendo materiale informativo.

Tutela e rispetto dell’ambiente

Anas si impegna, nell’esecuzione di lavori di ammodernamento e/o costruzione delle strade e autostrade ricadenti sotto la propria gestione, al massimo rispetto dell’ambiente. La politica e la strategia ambientale di Anas, in particolare, sono orientate al controllo e alla mitigazione degli impatti delle attività sull’ambiente nonché al contenimento dei consumi e alla riduzione nell’utilizzo delle risorse naturali.

 

Per approfondire, vai alla Carta dei Servizi.